venerdì 8 aprile 2016

Assassionio sull'Orient Express

RECENSIONE 1• 


TITOLO: Assassinio sull'Orient Express 

AUTORE: Agatha Christie 

ANNO DI RISTAMPA:  2016

EDITORE: Oscar Mondadori

PREZZO: € 10,00

PAGINE: 210


TRAMA : 

Una fredda notte d?inverno nei Balcani. L'Orient Express, il leggendario treno delle spie e degli avventurieri internazionali,si ferma sui binari. 
 Al mattino seguente il miliardario americano Simon Ratchett viene trovato morto, ucciso da dodici pugnalate. La porta del suo scompartimento è chiusa dall'interno, la neve fresca non reca tracce. L'assassino deve per forza nascondersi tra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra aver avuto lcun motivo per commettere il crimine. Toccherà a Poirot. in quella che rimane forse la più celebre delle sue imprese, il compito di svolgere alcune indagini e di risolvere brillantemente il caso. 



LA MIA RECENSIONE:

Ok devo essere assolutamente sincera con voi! Ho scelto di leggere questo libro perché ho trovato irresistibile la copertina! Si lo so, è una cosa terribile da dire ma è così! Non ho neanche letto la trama, mi è bastato leggere il nome "Agatha Christie" per capire a cosa stavo andando incontro. Il risultato? Un libro da definire: Sorprendente! Ricco di grandi colpi di scena da far rimanere a bocca aperta, accompagnato da una descrizione dei fatti talmente scorrevole e accurata da non far annoiare! 
Insomma ancora una volta il nostro " piccolo belga" riesce a stupirci, non solo nelle sue abilità da detective ormai ben note e ogni volta stupefacenti, ma anche nel suo essere in grado di saper sempre distinguere ciò che è bene da ciò che è male cercando, in un modo o nell'altro, di rendere sempre vittoriosa la pace e la giustizia! 
È una lettura semplice e attorcigliata allo stesso tempo, gradevole e in grado di farti ragionare e stupire :3 
Voto : 8 stelline 


Ah un applauso a Stich per la sua posa coccolosa  ^_^

Nessun commento:

Posta un commento